Depuratore bivalente anaerobico Emilia Romagna

Il depuratore bivalente anaerobico Emilia romagna con serbatoio modulare da interro (Infinitank e Minitank) utilizzato per realizzare sistemi completi di trattamento delle acque reflue domestiche e/o assimilabili.

Utilizzo e specifiche
1. SEZIONE DI SEDIMENTAZIONE E DIGESTIONE FANGHI: zona di calma in cui la componente solida del refluo sedimenta e si accumula sul fondo; qui si forma una flora batterica che trasforma la componente putrescibile dei fanghi in fango inerte, anidride carbonica e acqua.
2. TUBAZIONE DI DISTRIBUZIONE: tubazione forata per la distribuzione omogenea del refluo sulla superficie del filtro.
3. MASSA FILTRANTE: corpi di riempimento in materiale plastico ad alta superficie specifica che fungono da supporto.
CARATTERISTICHE TECNICHE

Il depuratore bivalente anerobico Emilia Romagna consiste in un trattamento primario e di sedimentazione e digestione
anaerobica dei fanghi in vasca biologica Imhoff e successivo trattamento secondario con filtro percolatore anaerobico.
Questo depuratore è un reattore biologico all’interno del quale i microrganismi, che svolgono la depurazione del refluo, si
sviluppano sulla superficie di appositi corpi di riempimento disposti alla rinfusa. La distribuzione uniforme del liquame attraverso
il filtro garantisce il massimo contatto tra il materiale organico da degradare e le pellicole biologiche che ricoprono
le sfere di riempimento. I corpi che costituiscono il volume filtrante sono realizzati in polipropilene e garantiscono un’elevata
superficie disponibile all’attecchimento dei microrganismi batterici e riducono i rischi di intasamento del letto.

IMPIEGO: Trattamento primario e secondario delle acque reflue civili e assimilabili.

NORMATIVE DI RIFERIMENTO: Decreto Legislativo n. 152/06,
Delibera regionale Emilia Romagna n° 1053/03,
Linee Guida ARPA Friuli-Venezia Giulia n. 40.01.
La Delibera Regionale Emilia Romagna e Friuli-Venezia Giulia richiedono l’applicazione della relazione S=N/h2 che lega la
superficie filtrante S), il numero di abitanti equivalenti (N) e l’altezza filtrante (h), quest’ultimo valore deve essere compreso
tra 0,9 e 1,5 m.

SCHEMA DI INSTALLAZIONE
MODELLI

INFINITANK (IT)

MINITANK (MT)

Richiedi maggiori informazioni
Per richieste di preventivo, o qualsiasi altra informazione riguardo al prodotto, non esitare a contattarci!